Il Liceo Scientifico "Torelli" vince il concorso ministeriale nazionale “I giovani ricordano la Shoah”

 

Schermata%202017-01-25%20alle%2019.54.48

Da quindici anni il Ministero dell'Istruzione promuove un concordo nazionale per le scuole italiane "I giovani ricordano la Shoah". Quest'anno ad aggiudicarsi il primo premio nazionale è stato il Liceo scientifico Torelli di Fano. Il progetto, che è stato premiato dalla giuria (composta da rappresentanti del Ministero e delle comunità ebraiche italiane) è stato realizzato dagli studenti della classe 4°A, seguiti dal responsabile Paride Dobloni e dai tutors Marta Orazi e Davide Moricoli.

 

Gli studenti, insieme al docente coordinatore del progetto vincitore (prof. Paride Dobloni, docente di Storia del "Torelli"), nei giorni scorsi hanno potuto partecipare ad un "viaggio della memoria" al campo di concentramento di Auschwitz [vedi foto].

Il 26 gennaio gli studenti, con i docenti che li hanno seguiti, saranno presenti in consiglio regionale per la commemorazione dedicata alla giornata della memoria ed in quella sede presenteranno brevemente il progetto vincitore al Consiglio. Il giorno successivo, 27 gennaio, una loro delegazione accompagnata dal prof. Dobloni e dal dirigente scolastico prof. Samuele Giombi sarà ricevuta e premiata al Quirinale dal presidente Mattarella.

Questa la motivazione della giuria: "Gli studenti hanno interpretato la traccia preparando con grande accuratezza una valigia d'epoca, vero e proprio kit di sopravvivenza della memoria, divisa in otto comparti. Tra questi comparti risaltano una bibliografia, come anche schede e linee del tempo dedicate al negazionismo. La scelta dei materiali è stata effettuata sulla base di un lavoro di documentazione attento e preciso. La propaganda e le menzogne negazioniste vengono affrontate e confutate non soltanto con gli strumenti della memoria, ma anche proponendo la realtà materiale delle cose: il barattolo contenente del gas Zyklon B, le stelle gialle, alcuni oggetti rappresentativi della vita nei campi di lavoro. Il lavoro risulta particolarmente originale e si configura come valido strumento didattico".

 

In allegato documentazione complessiva in pdf del progetto vincitore "I giovani ricordano la Shoah" 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter